• Home
  • News
  • SUDEL CLOUD 2.0 – La nuova app per gestire in cloud i tuoi impianti SUDEL!

SUDEL CLOUD 2.0 – La nuova app per gestire in cloud i tuoi impianti SUDEL!

La nuova app SUDEL CLOUD 2.0 è stata recentemente pubblicata sugli store di Google, Apple e Huawei. Essa non solo sfoggia una nuova e curatissima interfaccia utente, ma include tutta una serie di novità funzionali.

PRODOTTI SUPPORTATI
L’app SUDEL CLOUD 2.0 è compatibile con le seguenti centrali SUDEL:

– KAPPA e KAPPA GSM con FW 4.0 o superiore (la connessione al cloud avviene attraverso i moduli opzionali KAPPA NET o KAPPA WIFI)

Novità: NOVA X con FW 1.3 o superiore (la connessione al cloud avviene tramite GPRS utilizzando la SIM montata a bordo centrale)

136136

Per qualsiasi informazione tecnica sulle modalità di connessione al cloud dei prodotti, consultate il vostro installatore di fiducia oppure la documentazione di prodotto presente su https://www.sudel.com. Se ancora non si dispone di una centrale compatibile, sarà sempre possibile utilizzare un impianto dimostrativo.

FUNZIONALITÀ DELL’APP SUDEL CLOUD
Le numerose funzionalità dell’app sono organizzate in più sezioni, collegate tra loro in maniera rapida ed efficace.

Elenco impianti: all’apertura dell’app, viene mostrata una intuitiva home page con un elenco di tutte le centrali associate, e con le principali informazioni per ognuna di esse: stato della connessione, presenza di allarmi o guasti, stato di inserimento. Ogni utilizzatore può associare al proprio account un numero qualsiasi di impianti.

Accesso agli impianti: per poter accedere alle pagine di gestione impianto, occorrerà inserire un codice valido. Novità: se il device in uso supporta il riconoscimento delle impronte o facciale, sarà possibile effettuare l’accesso utilizzando queste modalità.

Aree: questa sezione mostra lo stato delle aree in cui è suddiviso l’impianto e permette di effettuare operazioni di inserimento o disinserimento totali o singole. Novità: all’interno di questa sezione è possibile richiamare fino a 8 scenari personalizzati, che permettono di eseguire una serie di più operazioni di inserimento, disinserimento, comandi a uscite semplicemente premendo il relativo pulsante. Ad esempio si potrà definire uno scenario “giardino” per disinserire le barriere esterne ed accendere l’illuminazione esterna, uno scenario “notte” per inserire le sole aree perimetrali e disinserire le sole aree volumetriche e così via.

Zone: mostra l’elenco delle zone che compongono l’impianto con tutte le relative informazioni di funzionamento (p.es. apertura, esclusione, allarme). Le singole zone potranno essere elencate per area di appartenenza o per numero, escluse o reincluse.

Eventi: mostra l’elenco degli ultimi eventi registrati sul sistema, con tutti i relativi dettagli (data ed ora, utenti interessati, aree coinvolte…). Gli eventi possono essere esportati in formato PDF o CSV e sono disponibili le opzioni di ricerca per data o per parola chiave.

Comandi: permette di monitorare lo stato delle uscite presenti sull’impianto e di inviare ad esse comandi in modo da effettuare una vera e propria gestione domotica.

Video: Novità: questa sezione mostra un elenco di telecamere IP (o di ingressi video di un DVR connesso in rete) e permette di selezionarle per la visione direttamente all’interno dell’app. E’ anche possibile far sì che il video di una certa telecamera si apra automaticamente in caso di allarme su di una particolare zona, in modo da poter verificare in maniera rapida e diretta le motivazioni dell’allarme. Sono supportate telecamere in standard ONVIF raggiungibili via IP

Sistema/GSM: mostra una serie di informazioni sul corretto funzionamento del comunicatore e, per le centrali KAPPA, anche delle restanti componenti dell’impianto

Strumenti: offre un insieme di funzionalità diagnostiche tra cui la possibilità di mettere la centrale in manutenzione, bloccare il comunicatore telefonico, inibire l’accesso ai codici tecnici.

Info: riassume le principali informazioni sull’impianto (p.es. tipologia di prodotto, versioni HW e FW…) e sulla connessione (statistiche di traffico dati).

Opzioni: consente di personalizzare un’ampia gamma di parametri, sia estetici (ad esempio, colore e icona per ogni impianto in elenco), che funzionali (configurazione degli scenari e delle telecamere, personalizzazione nomi, utilizzo impronte). Inoltre in questa sezione si potranno abilitare e configurare le notifiche push e quelle via email. Ogni utilizzatore potrà impostare tutti questi parametri a piacimento per ciascuno degli impianti associati.

Notifiche push: esse sono un utilissimo sistema di notifica che permette di ricevere avvisi direttamente sul device su cui è installata l’app Sudel Cloud, anche se l’utilizzatore non la sta al momento utilizzando. E’ possibile configurare la ricezione di notifiche a seguito di allarmi, guasti, inserimento o disinserimento aree e molto altro. Novità: alle notifiche di allarme, inserimento e disinserimento è possibile associare un suono personalizzato in modo da riconoscere quegli eventi in maniera ancora più rapida.

Alert: Novità: le azioni svolte (ad esempio da altri utenti) su impianti associati diversi da quello attualmente gestito verranno mostrate mentre l’app è aperta, attraverso dei comodi avvisi a schermo

ALTRE INFORMAZIONI
L’accesso al cloud SUDEL è sempre possibile anche attraverso un qualsiasi browser (https://sudel.cloud), e quindi attraverso qualsiasi sistema operativo desktop o mobile, ma si consiglia di utilizzare l’app per il proprio smartphone o tablet iOS o Android per sfruttare al meglio le sue potenzialità

Commenti

Non ci sono commenti a questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.